Facile! Perché le app mobile sono le protagoniste principali della Next Mobile Economy. Offrono una soluzione all’avanguardia che risponde a pieno alle esigenze di un mercato sempre più “mobile”.

Avere un’app vuol dire essere un passo avanti rispetto ai tuoi concorrenti. Per concorrenti, non intendiamo solo i tuoi rivali locali ma anche i colossi come Amazon. (Pensi che stiamo esagerando? Forse non sai che Amazon è la quinta app più scaricata in Italia!)

Il tuo business vedrà un aumento di produttività e redditività nel medio-lungo periodo. Inoltre, i costi che finora hai dovuto sostenere per brochure, cataloghi, flyer e molto altro saranno solo un lontano ricordo. Questo perché la tua app mobile fornisce tutte le informazioni di cui i tuoi clienti hanno bisogno a “costo zero”.

Next Mobile Economy: utenti sempre più mobile

Avete mai sentito parlare di Next Mobile Economy? In pratica è la nuova frontiera dell’economia che converge sempre di più verso il mobile. In pratica verso gli amici smartphone e le amiche app.

Con l’arrivo dell’era digitale è sempre più alto il numero di persone che utilizza lo smartphone nella propria vita quotidiana. Lo smartphone è come una calamita da cui non ci si riesce a separare: tutto ruota intorno ad esso, in particolare lo shopping.

Negli ultimi anni, infatti, il mercato è diventato sempre più mobile. Gli utenti hanno sviluppato nuove abitudini e nuovi comportamenti di acquisto, convergendo sempre più verso lo shop online tramite app. Non a caso, negli ultimi due anni, la spesa dei consumatori nelle applicazioni è raddoppiata.

In effetti, i consumatori oggi fanno tutto con le app mobile: le usano come shop online, come fonte di svago, come strumento per rimanere sempre aggiornati e tanto altro. Basti pensare che l’utente medio ha circa 80 applicazioni sul proprio smartphone.

Per esempio, L’Italia si può definire un Paese al passo con i tempi: si colloca esattamente al terzo posto per la diffusione di app con ben 51 milioni di applicazioni installate. Le 5 applicazioni più scaricate? In ordine: Whatsapp, Facebook Messenger, Facebook, Instagram e al quinto l’immancabile app Amazon per lo shopping! E al sesto posto sale Wish, lo shopping divertente (App Annie Retrospective Report 2017).

App mobile: un investimento sicuro ed innovativo

Investire nelle app mobile vuol dire investire in un settore nuovo e ancora poco esplorato. Spinto dalle nuove tendenze, questo mercato è in continua crescita ed è abbastanza lontano dalla saturazione. La sua crescita esponenziale supera di ben 4 volte quella del web.

Uno studio di Compuware Corporation ha mostrato, infatti, che gli utenti preferiscono di gran lunga le app mobile ai siti web. In effetti, le aziende che propongono un’applicazione mobile nativa da associare al proprio business, ottengono un vantaggio competitivo immediato.

Inoltre, avere un’applicazione ti da la chiave di accesso alle porte dell’innovazione. Nulla ti impedirà di essere un’azienda al passo con i tempi che gioca da protagonista nell’economia del futuro.

Oltre ad essere soluzioni innovative in grado di differenziarti dai tuoi competitors, le app aiutano il tuo business a crescere in modo esponenziale. Secondo alcuni studi condotti da Synchronoss Enterprise,  infatti, l’utilizzo di smartphone e applicazioni mobile aumentano la produttività e la redditività.

Che ruolo ha Quickly International?

Quickly International è l’azienda che innova il tuo business attraverso la progettazione e creazione di app mobile su misura delle tue esigenze e in linea con i tuoi obiettivi.

Le applicazioni mobile, oltre ad essere uno strumento di marketing strategico ed operativo, sono anche un canale “più diretto” con cui l’impresa può avvicinarsi ai consumatori senza l’azione di intermediari. In questo modo anche la comunicazione sarà più immediata e quindi più efficace.

Quale miglior modo per differenziare e portare allo splendore la tua attività? Scopri fra le nostre app quella che fa al caso tuo cliccando qui.

Se l'hai trovato utile, condividilo su: